Durante le Olimpiadi di Londra 2012 un gruppo di ciclisti, tra cui alcuni videomaker, si è lanciato in un ciclo-tour che unito, idealmente, i luoghi della dichiarazione dei diritti umani di Polleur (1789) con quelli della riaffermazione della Tregua Olimpica

I 12 ciclisti italiani di Bike4Truce erano alla loro prima esperienza di ciclo tour, ma hanno deciso di accettare questa sfida per dimostrare in prima persona, concretamente, che un modello di sviluppo sostenibile e pacifico è possibile.

La medaglia ricevuta dal Presidente della Repubblica Italiana, Giorgio Napolitano, quale riconoscimento dell’impegno civile che il ciclo tour ha veicolato non ha fatto altro che rafforzarci in questo proposito

Visita il sito del web documentario all’indirizzo www.bike4truce.org.

Il messaggio trasmesso dal webdoc è che, sulla scia di un’esperienza come Bike4Truce, la bicicletta possa davvero diventare il mezzo - in senso letterale e figurato - per un modello di sviluppo alternativo, che apra la strada a nuove modalità di risoluzione dei conflitti, per un impegno civile che miri a portare i temi della Tregua Olimpica nella vita di tutti i giorni.

Seguici!

Bike4Truce su facebook

Bike4Truce su twitter

Il Blog di Bike4Truce

Allora, sei pronto a scrivere insieme a noi la storia di Bike4Truce?!


 
 
 
 
 
Alcune opere partecipanti al Concorso TRUCE FOR ACTION 2012

come cani...

come cani e papere
28/09/2012
visite 670
" To Be "

" To Be "
05/03/2014
visite 54
" To Love...

" To Love "
03/03/2014
visite 111
CONQUER N...

CONQUER NEW FRONTIERS
30/03/2013
visite 426
" To Love...

" To Love "
02/03/2014
visite 51